Associazione Nazionale Alpini Sezione Alto Adige

Gruppo Marlengo

Indirizzo Sede: Via Palade 71/b - Merano

 Logo Gruppo A.N.A. Marlengo

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Zona: Merano e Burgraviato
Anno di costituzione: 1932
Anno di ricostituzione:  1951
Capogruppo: Michele Nodari
Vicecapogruppo: Willibald Schenk 
Consiglieri: Iselle Marco
Renzo Longhino
Valentino Manfroi
Gabriele Menabo
Giovanni Pascarella
Sergio Stefenon
Alfieri:  
Soci Alpini: 66
Soci aggregati: 16
Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pagina facebook:
Apertura sede:   venerdì sera e domenica mattina

Breve storia del Gruppo: 

Nel 1932 due Alpini del meranese in congedo, animati dallo stesso spirito alpino decidono, sotto la spinta del momento, di creare il Gruppo Alpini di Marlengo: i due alpini sono Luigi Bricchetti e Alvaro Bellini, che ricopriranno rispettivamente le cariche di capogruppo e segretario. Non essendoci molto materiale scritto dell’epoca, rimane solo la tradizione orale di quanto fatto in quel periodo. Il Gruppo, scioltosi nel 1943, riprende vita il 21 febbraio del 1951 sempre sotto la guida di Luigi Bricchetti, che rimarrà in carica fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 1957. Gli subentrerà il barone Florio, persona di grandissima levatura morale, che rimarrà in carica fino al 1984. Dopo il Barone avvocato Florio, lo zaino passa ad una persona che assomma le doti dei suoi predecessori, il Dottor Giancarlo Micheli; persona che ha dato molto alla città del Passirio (ha ricoperto la carica di Sindaco di Merano), all’Ospedale dove professava l’attività di medico e ai suoi Alpini. L’impegno e l’esempio di alpinità del Dottor Micheli, per gli Alpini di Marlengo e non solo, difficilmente passerà nel dimenticatoio ma anzi sarà uno stimolo per molti. Nel 1996 il Dottor Micheli viene eletto presidente della Sezione Alto Adige e lo zaino passa a Vittorio Casalin. Seguiranno alla guida del Gruppo gli Alpini Sergio Stefenon e Michele Nodari eletto nel 2018. Oggi l’attività del Gruppo consiste prevalentemente nel mantenimento e nella divulgazione dello spirito Alpino, dedicando le proprie forze nelle attività di collaborazione con le altre associazioni del paese, soprattutto con quelle di lingua tedesca. E l’esempio più significativo degli ottimi rapporti con le altre associazioni, è stata la partecipazione della Banda Musicale di Marlengo (Musikkapelle) all’Adunata Nazionale di Trieste del 2004; la Musikkapelle di Malrengo ha sfilato per le vie di Trieste con i costumi tipici e ha riscosso nel pubblico un enorme successo. Il Gruppo infine mantiene rapporti di amicizia e gemellaggio con altri Gruppi Alpini d’Italia.

WebSite by MMP Multimedia Project - Web & Mobile Solutions